This topic is: not resolved
Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1670

    Lelio_it
    Partecipante
    Post count: 13

    E’ possibile inserire nella stampa della fattura anche la percentuale di ritenuta di acconto applicata oltre che alla sola dicitura “ritenuta di acconto” ?
    Per esempio:
    “ritenuta di acconto del 20%”

    #1671
    aschio_19
    aschio_19
    Amministratore del forum
    Post count: 374

    Essendo che la ritenuta di acconto è selezionabile a livello di singola riga, se volessimo inserire la percentuale bisognerebbe inserirla a livello di singola riga, quindi aggiungendo una colonna al pdf.

    Lei vorrebbe mettere l’indicazione solo in fondo al pdf dove vi sono le etichette perchè la sua percentuale di ritenuta è sempre la stessa?
    – Totale imponibile
    – Totale IVA 22%
    – Totale (IVA inclusa)
    – Ritenuta d’acconto –> QUI VORREBBE INSERIRE L’INDICAZIONE DELLA PERCENTUALE?
    – Netto da pagare

    #1673

    Lelio_it
    Partecipante
    Post count: 13

    La ritenuta di acconto nelle mie fatture varia da fattura a fattura :
    – per i condomini è al 4%
    – per tutti gli altri al 20%
    All’interno della stessa fattura non cambia …. o è tutta al 4 o tutta al 20
    Speravo ci fosse un modo semplice e veloce per richiamare nella stampa il valore di default associato al singolo cliente.

    #1691
    aschio_19
    aschio_19
    Amministratore del forum
    Post count: 374

    diciamo che non è proprio immediato…c’è bisogno di una modifica al codice sorgente del template pdf delle fatture

    #2916

    dreamup
    Partecipante
    Post count: 2

    Il discorso è equivalente per il riporto in fattura pdf, delle descrizioni IVA (0,4,10,22%)?
    Per gestire i casi di esenzione ed anche il Reverse Charge, c’è una soluzione?

    Dolibarr v 4.0.1 non prevede la gestione del Reverse Cahrge con indicazione in fattura?

    Grazie in anticipo per la risposta

    #2918

    adriano
    Partecipante
    Post count: 8

    Ciao,
    a me sarebbe utile saper come emettere una fatura per provigioni nel regime con ritenuta d’acconto,
    dato che sono proccaciatore d’affari e non ho ancora partita iva.
    Per poter emetere fattura di provicioni deve essere una ritenuta d’acconto.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.