Modulo per la Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Scritto da aschio_19 on . Postato in howto

Condividi!

Introduzione

La fatturazione elettronica è un sistema digitale utilizzato per l’emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.

Il formato in cui le fatture elettroniche vengono prodotte, trasmesse, archiviate e conservate è un formato digitale specifico denominato XML (eXtensible Markup Language) realizzato secondo gli standard tecnici definiti da Sogei il cui contenuto deve essere nel tempo immutabile e non alterabile.
Questa tipologia di fattura è l’unica accettata dagli enti della Pubblica Amministrazione che, secondo le disposizioni di legge, sono tenuti ad avvalersi del Sistema di Interscambio.

Gli attori coinvolti nella trasmissione del file XML, quindi, sono diversi:
  • il fornitore o il suo intermediario
  • il Sistema di Interscambio nazionale (SdI)
  • la Pubblica Amministrazione destinataria della fattura.


Il modulo Fattura Elettronica Business ITA

Il modulo Fattura Elettronica Business ITA è stato realizzato appositamente per poter creare il file XML per la fatturazione elettronica da inviare alla PA. Dopo la sua generazione all’interno di Dolibarr ERP&CRM, il file XML deve essere scaricato, firmato digitalmente, inviato al sistema di interscambio ed, infine, conservato.


Configurazione del modulo

Prima di poter generare i files XML è necessario configurare il modulo nell’apposita area delle impostazioni dei moduli di Dolibarr. Configurazione Modulo Business ITA
La prima configurazione permette di impostare la numerazione da attribuire alle fatture elettroniche. È, infatti, possibile assegnare una propria numerazione (Ironman, Thor) oppure fare in modo che la numerazione delle fatture XML prosegua la normale numerazione del modulo fatture (Standard modulo Fatture).

Le opzioni principali permettono di impostare quali funzionalità del modulo utilizzare, dal momento che il modulo permette anche di integrare all’interno del gestionale il piano dei conti e le unità produttive.

L’opzione “Mostra errori avanzati” può essere impostata con il valore “NO”, ma risulta molto importante nel momento in cui la generazione dell’XML fallisce. Quando questa opzione è attiva, infatti, durante la generazione del file XML vengono mostrati a video errori maggiormente dettagliati, così da permettere l’individuazione dei dati errati (o mancanti) in maniera più rapida.

L’ultima parte delle configurazioni, propone le impostazione specifiche per la fattura elettronica e dipendono dal tipo di azienda che sta utilizzando il gestionale.
  • Regime Fiscale: indica il regime fiscale dell’azienda
  • Socio Unico: nei casi di società per azioni e a responsabilità limitata, questo campo deve essere valorizzato per indicare se vi è un socio unico (SU) oppure se vi sono più soci (SM)
  • Stato Liquidazione: indica se la società si trova in stato di liquidazione (LS) oppure no (LN)



Scheda Soggetto terzo

Per poter generare una fattura elettronica intestata ad uno specifico cliente, è necessario che nella scheda del soggetto terzo siano valorizzati i campi aggiuntivi specifici del modulo, ossia:
  • Attivare la generazione del file XML: Sì
  • Codice univoco ufficio: questo codice univoco alfanumerico deve essere fornito direttamente dall’ufficio della PA destinatario della fattura. Per ricercare il codice univoco visitare il sito http://indicepa.gov.it ed effettuare una ricerca con i dati anagrafici in possesso.
Scheda Soggetti Terzi
La compilazione di questi 2 campi, permette al sistema (in maniera trasparente all’operatore) di:
  • aggiungere i campi in testata e in riga di fattura per completare la fattura elettronica
  • generare il file XML alla convalida della fattura in Dolibarr
Inoltre, devono essere sempre compilati i seguenti campi del cliente:
  • Ragione Sociale
  • Stato
  • Indirizzo
  • CAP
  • Provincia
  • Codice Fiscale
  • N° Partita IVA



Compilazione della fattura

La procedura di creazione di una fattura elettronica è la medesima di una fattura standard. Dolibarr, infatti, tramite il modulo aggiuntivo provvederà ad eseguire i vari controlli e a generare il file XML alla convalida della fattura. Nel caso in cui i dati inseriti in fattura non siano corretti, il sistema provvederà a restituire l’errore specifico relativo al campo contenente il dato non corretto. Fattura Dolibarr
Dopo la convalida della fattura, verrà assegnato ad essa il relativo numero progressivo in base alle configurazioni impostate nel modulo e sarà possibile visualizzare in formato PDF con foglio di stile del Sistema di Interscambio la relativa fattura elettronica.


Riferimenti

http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/index.htm

Trackback dal tuo sito.

Dolibarr Tweet

Contatti:

  • Dolibarr Italia
    Diciannove Soc. Coop.
    Calata Andalò di Negro 16 e 17
    16126 Genova
  • Scrivici
  • Segui Dolibarr
Privacy Policy